Tipi di alimentazione

Farine alternative al frumento, le varianti integrali: la segale

La nostra alimentazione quotidiana richiede grande cura, se non si vuole rischiare di incappare in fastidi o alla lunga problemi di salute. Noterai, infatti, come siamo circondati da alimenti troppo ricchi di carboidrati, soprattutto a base di farina bianca di frumento 00.

Pane, pasta, dolci, pizza, prodotti da forno, sono quasi tutti, nella grande distribuzione e nella stragrande maggioranza delle botteghe, proprio fatti con la farina bianca.

Esistono tuttavia delle varianti molto più salutari: è stato infatti dimostrato che la farina bianca, a lungo andare, altera la glicemia nel sangue e può aumentare le infiammazioni nel nostro organismo.

Se dunque si ama tanto la farina di frumento, meglio preferire quella integrale, come si consumava una volta.

A parte la farina di grano, però, molte persone soffrono di celiachia e non possono assolutamente consumarla. Vi sono poi delle categorie a rischio che farebbero meglio a provare le alternative alla farina di frumento. Nel nostro sito dedicato ai superfood troverai tutte le alternative valide, sia per i celiaci che per chi vuole adottare uno stile di nutrizione più sano. Qui parliamo della farina di segale.

Farina di segale

Più venduti N. 1
La Finestra Sul Cielo Farina Integrale di Segale Bio - 500 g
Alto contenuto di fibre; Ricca di cereali con tutta la loro bontà e fonte di fibre; Ideale per molti tipi di ricette
1,90 EUR

Segale: una farina integrale ideale anche per i diabetici (ma non per i celiaci)

Il problema della farina bianca di frumento 00 è che, pur avendo un buon sapore, non possiede molti elementi nutritivi. Secondo questo assunto quindi, gli alimenti a base di queste farine saziano ma non nutrono.

Le fibre, ad esempio, sono totalmente assenti a causa della raffinazione, a vantaggio degli amidi, molto affini agli zuccheri. Risultato? Innalzamento veloce della glicemia nel sangue, con conseguenti picchi insulinici.

A lungo andare tutto ciò potrebbe condurre al diabete, e molto più probabilmente al sovrappeso o all’obesità. Si può dunque optare per le farine integrali. Ce ne sono tante in commercio, ma tra le più note c’è sicuramente la farina di segale. Attenzione, però! Questa farina non è adatta per i celiaci perché contiene glutine.

Prepara a casa il pane

Abbiamo selezionati le migliori impastatrici planetarie o macchine per fare il pane. Il modo migliore per preparare un impasto con i prodotti scelti con cura da te.

Quella di segale è una farina non comune ma ricchissima di fibre

Utilizzata moltissimo nei Paesi del Nord Europa, in Germania e, in Italia, in Trentino Alto Adige, per preparare il pane nero, è una farina tratta dalla segale, un cereale non più così comune e difficile da trovare, ma ricchissimo di fibre e dalle molte proprietà. Pare infatti che possieda, oltre a caratteristiche antiglicemiche, anche benefici anticolesterolo e anticancro, per via della grande quantità di lisina. Attenzione però se soffrite di colon irritabile: le molte fibre potrebbero infatti irritare le pareti dell’intestino.

Altri benefici della farina di segale

Insieme alle sue proprietà ipoglicemizzanti (perfette quindi per chi soffre di diabete, che deve sempre tenere sotto controllo i livelli di glicemia e di insulina) e a quelle anticolesterolo ed anticancro, la farina di segale possiede anche altri benefici. Vediamoli insieme.

  • Per la sua elevata quantità di fibre, può essere considerata un buon alimento nelle diete per perdere peso, visto che possiede un alto potere saziante.
  • Presenta meno carboidrati rispetto alla farina di frumento, ma molte più proteine: ben il 12%. Si tratta dunque di una farina altamente indicata ai convalescenti o a chi pratica molta attività fisica.
  • La segale è ottima anche per chi soffre di astenia cronica, dal momento che contiene vitamine del gruppo B e molti sali minerali, come fosforo, potassio, magnesio e calcio.
  • Ha un’azione antiarteriosclerotica ed aiuta in menopausa, contro le vampate di calore (agisce infatti rimpiazzando in parte la carica estrogenica).

Come consumare la segale: le principali alternative

Vi sono molti modi per consumare la farina di segale. Oltre al classico pane nero, può servire per preparare tante altre pietanze molto interessanti dal punto di vista nutrizionale. Questa farina è infatti ottima anche per preparare una pasta davvero squisita, dal sapore rustico. Serve poi per preparare una buonissima focaccia dolce, o delle piadine diverse dal solito. In questa categoria troverai tutte le ricette che potrai preparare con la farina di segale. Per una salute sempre al top.


Cucinare per alimentari bene

In cucina gli elettrodomestici fanno la differenza. In questo blog parliamo di cibo, delle proprietà di ogni alimento, suggeriamo alcune ricette e indichiamo gli elettrodomestici più utili

OffertaPiù venduti N. 1
Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up Pentola a Pressione, 5 L, Acciaio Inox 18/10, 22 cm
Pentola a pressione in acciaio inox 18/10 Irradial Control Lagoeasy'Up 22 cm, capienza 5 L
79,90 EUR −14,40 EUR 65,50 EUR

Ultimo aggiornamento 2020-12-31 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo è un sito informativo creato con lo scopo di fare divulgazione e chiarezza sugli alimenti, le loro proprietà e benefici. Vengono proposti prodotti in affiliazione e riceviamo percentuali dagli acquisti idonei. Verifichiamo le fonti e i partner e speriamo che il  nostro lavoro sia stato utile per te.

Copyright © Tutti i Diritti riservati 2020 - Privacy Policy - Cookie Policy - Powered by Sofonisba